Il perditempo

Segui AAnnibale su Twitter

Vai ai contenuti

Menu principale:


poesie religiose 2

Pensieri e Poesie > Poesie

My Great Web page




Sulla home page:
La sceneggiata

121) Il ponte

Il ponte su cui passano gli angeli/è triste sin quando non vede il Signore/ma ora il Cristo è risorto/e non si interessa più solamente delle cose celesti/ha preso la carne umana/si è addossato i nostri peccati/e così Gesù passa il ponte per ascendere al Cielo/con la speranza di vederci tutti salvi/per coltivare orizzonti di speranza/c'era bisogno di un Gesù divino ed umano assieme.

120)
Splendore di un angelo

Splendore stupendo/forse è un angelo/di rara bellezza/si è accorto/che siamo persi/come gufi tra le rovine/ma di amor viviamo/circondati da tenebre/avvolti nella nebbia del dolore/preghiamo il Signore/nei Suoi santi e nei suoi angeli/ringraziando l'angelo/che ci guida e ci conforta/per l'immensa bontà di Dio/che tramite lui si comunica a noi/pellegrini verso la patria celeste/orsù dunque/leviamo un grido di lode/al Signore Onnipotente.

119)
Miseria e gloria

Stoltezza e saggezza/gloria e peccato/un angelo decaduto/è l'uomo fino alla venuta di Cristo/tutto ha sperimentato l'uomo/la gloria, dicevo, e la miseria/solo dal fango è risorto l'uomo/alla comparsa del Messia/l'atteso dai secoli/ha pronunciato il suo editto/chi può sottrarsi ad esso/alla pienezza del suo amore?

118)
Accendi una luce

Accendi una luce/dentro la camera buia/dei tuoi dubbi/delle tue ossessioni/e Dio veglierà su di essa/per lo splendore del Suo volto/per la bellezza della Sua bontà/per la grandezza delle Sue promesse.

117)
Torrente in piena

Torrente in piena/geloso di tutto e di tutti/ama forse Dio/ma in un modo sbagliato/non ha vergogna di qualunque peccato/non ha pudore/e suggerisce consigli/a chi di consigli ne ha già tanti/forse divampa come fuoco a mezzanotte/per annunciare un'alba radiosa/di terrore e di morte.

116)
Il gatto religioso ma stanco

A volte la stanchezza prende anche chi ha fede/così fu per il gatto stanco/poverino! Dirà qualcuno/Si diceva troppo bene di lui/e l'invidia lo ha fiaccato/ora però si riprende/perché Dio lo ama e lo loda/non tanto per i suoi meriti effettivi/quanto per le sue intenzioni bizzarre/e un po' sante/che insegnano qualcosa a tutti noi/specialmente quelli che aspirano/a un destino di gloria/al Paradiso.

115)
Un giorno come tanti

Un giorno come tanti/mi specchio nella santità del Papa/per riconoscere me stesso/peccatore mai perdonato nell'inconscio/ma consciamente ribelle/contro l'oppressione/forse diabolica/una nausea terribile mi assale/mentre mi appiglio/all'ultimo lembo di fede/ed è un altro giorno/passato, scivolato via/nella virtù e nella vanità/nell'eroicità e nel peccato/risvegliamoci orsù/c'è sempre da imparare/dalla Madre di Dio/che teneramente ci attende/in un'altra vita, chissà.

114)
L'aquila prende il volo

L'aquila prende il volo/verso Dio suo creatore/in cento anni forse lo raggiunge/per pirgrizia o chissà perché/ci mette così tanto tempo.

113)
L'anima sparita

L'anima sparita/è andata chissà dove/forse alla ricerca del Male/da cui ricevere una benedizione/illusione perversa/perché dal Male non viene altro che rovina/sparita dunque/per non più ritornare/ed una strada senza ritorno è triste/come una notte senza stelle/orsù dunque/Signore Onnipotente/trai fuori dalla nebbia tutte le anime sparite/riconducile all'ovile eterno/dove la pace è il pane di tutti i giorni.

112)
Il sonno della ragione

Nella Passione di Cristo/vedo il sonno della ragione/di quali segni abbiamo bi"sogno/per credere che l'Eterno ha un figlio?/Il popolo di Israele lo ha partorito/come figlio odiatissimo e amatissimo insieme/il sonno della ragione conduce alla Croce/ed alla croce ritornano tanti disperati/crocifissi dagli orrori della fame, della tortura, delle guerre/ora ci disponiamo/verso un anno nuovo/inclinato verso l'Assoluto/riviviamo come sempre nuovi/i tempi della Passione e morte del Signore/per diventare più consapevoli/del nostro destino di gloria/perché Dio ci rialza dalla polvere.

111)
Fantasmi spirituali

Non chiedermi che cosa c'è nell'aldilà/è un mistero luminoso/pieno di speranza/portatore di pace/accresciuta intelligenza/delle cose di Dio/donaci, o Signore/un po' della tua meraviglia/stupenda deve essere/la meraviglia dopo la Creazione/e non ci importa di nulla/tranne che la nostra parte di eredità e il nostro calice/talvolta amaro/come è la vita

110)
Notte in fuga

Notte in fuga/da un sogno orribile/privo di passione per Dio/privo di una via di speranza/e restiamo qua/interrogandoci su noi stessi/la vedi la missione?/Cristo ci aspetta e ci esorta/per darci un soffio di Spirito/che ci infonde coraggio/ed un acuito senso di responsabilità/su ciò che dobbiamo fare

109)
Impassibilmente

Impassibilmente gioisco/dopo essere sceso negli abissi del male/come gattino caduto in un pozzo/non c'è stato nulla che lenisse il mio dolore/Alla Madonna porto le mie lacrime/da unire alle sue/per un'alba di bellezza


108)
Foglie morte

Foglie morte/che non si staccano dall'albero/che non ne vogliono sapere/di morire capestate/o annegate/o disperse/così è la mia anima/anela alla vita/vita nello Spirito/per nascere in eterno/nella sapienza che rinnova tutto

107)
Nausea

Nausea di tutte le cose inutili/dell'apparente sapienza/delle cose stolte/di ogni vanità e velleità di successo e potere/anche qui/in riva a questo lago di lacrime/gusto il bello della vita/Al Signore elevo la mia preghiera/perché dalla nausea io impari qualcosa/di duraturo, di eterno, di certo

106)
Pane sacro

Pane sacro/nutrimento vero/galleggi sull'acqua del mare/dove qualcuno di ha buttato/Un gabbiano ti raccoglie/per nutrire i suoi piccoli/così la Chiesa ci nutre/in simpatica leggerezza/ascoltando il rumore del vento/vento di Spirito Santo/che viene a rinnovare i nostri cuori/e ci dona il pane sacro

105)
Angelo mio

Angelo mio/sei veramente tu?/lungo i sentieri del mondo/ho avuto fame e sete/fame e sete terrene/tu mi hai richiamato/al mio dovere/al mio essere più profondo/ho riscoperto Dio grazie a te/mi hai illuminato, custodito/e ora dormo sereno/se tu sei con me/non ho inventato niente/niente di nuovo/il timore del Signore/mi conduca alla scienza/alla sapienza di Dio/perché tu, angelo mio/sei per me aurora importante/hai dischiuso nuovi mondi/e ora mi aspetto qualcosa/di buono e positivo/per la mia esistenza/sulla quale tu, angelo mio/vegli con ardore e simpatia

104)
In ascolto

In ascolto della Creazione/siamo rinati per l'Amore/che tutto ascolta e tutto comprende/In ascolto/dell'angelo custode/In ascolto della Madonna/In ascolto della Corte Celeste/In ascolto della Parola/la nostra vita sia tutto un ascoltare/il buon Pastore/la voce soave con cui chiama le pecore/ad un destino/duro o dolce che sia/lo accettiamo in Cristo Signore

103)
Canto a Dio

Il Signore ascolti il mio lamento/mi sia vicino con il Suo Santo Spirito/nel tempo della prova/il Signore preghi per tutti noi/e ci dia la grazia di una vita/degna di essere vissuta/piena di cose buone/perché ricordiamo le meraviglie del suo amore/e contempliamo il Suo Santo Volto/nella terra dei viventi/dove tutto è gioia e santità/santità data e ricevuta/preghiere profonde come l'abisso del mare/gioia di essere nati/per peccare e poi vincere contro il peccato!

102)
I meno fortunati

I meno fortunati/sono come foglie che nessuno raccoglie/nel cuore hanno la tristezza/di un destino da tutti dimenticato/scarti fra gli scarti/premono sul cuore di Gesù/per avere un po' di ossigeno nell'anima/e rimpiango quando li ho aiutati/forse la mia anima è persa/e la loro, salvata ...

101)
Nostro Signore

Nostro Signore/cammina sulle acque/perché nessun ostacolo può impedirgli di venirti incontro/e così una luce appare/nei nostri occhi, nelle nostre orecchie, nella nostra mente/luce che guarisce e che salva/nonostante le nostre incoerenze/il Re della Gloria non ci disprezza/anche laddove noi ci disprezziamo/tende trappole di luce colorata/bellissime a vedersi/per attirarci a sè/in un mistico convito matrimoniale/di cui non siamo lontanamente degni/eppure è il Signore che abbiamo riconosciuto/sul nostro cammino/per la gioia dell'anima

100) Il pappagallo di Dio

Il pappagallo/ripete in eterno le Parole che Dio ha pronunciato/forse fa bene, forse fa male/ma è l'unica cosa che sa fare/leggendo la Parola/contempliamo Dio stesso/nell'eterno riposo/che attendiamo dal Signore degli Eserciti/un'alba senza fine ci attende/mentre la santità ci tenta/come donna bellissima al sole/speriamo di esserne degni

99)
Gloria a Dio

Gloria a Dio/e agli uomini che Egli ama/non c'è altra speranza/al di fuori della misericordia di Dio/non c'è altra scelta se non il bene che Di vuole per noi/perché non siamo invidiosi/ma, prostrati alla Sua presenza/gli regaliamo il meglio di ogni secondo, di ogni minuto/un vita vera/siamo chiamati a vivere/con la misericordia nella faretra/e frecce d'amore scagliate nei cuori altrui

98)
Fuoco che consuma

Il fuoco che consuma/fa maturare i miei anni verdi/come una pesca appesa ad un albero/a cinquant'anni devo riprendermi dallo spavento/di aver visto un demone/lussurioso e crudele/percuotere l'anima mia/ora, il fuoco dello Spirito/che tante volte ho invocato/mi purifica in attesa del giudizio/ché la misericordia non punisce/ma teneramente abbraccia/ogni mio pensiero stolto/non rivolto all'Onnipotente/e seducente trionfa/come un cavaliere vittorioso/con la spada di Re Davide

97)
La parte sbagliata

La parte sbagliata di me/si inabissa nel mare profondo/per vedere se trova perdono/nuota assieme ai delfini/incontra Giona dentro il pesce/si siede sulla cenere/dopo aver attraversato il deserto dell'anima/purificaci Signore/Non ho fatto molto per Te/che sei luce della vita

96)
Il secchio pieno di colori

Il secchio pieno di colori può essere uno specchio/che un dio pittore si appresta ad usare/forse per questo siamo ognuno diverso dagli altri/La Creazione esulta per i tanti colori/della fede cristiana/ora un po' di secchio viene utilizzato/i colori cadono nella tavolozza dell'Universo/e così ha inizio la Creazione colorata/Con i colori nel cuore è più facile affrontare l'esistenza e benedire il Signore

95)
Stelle pazze

Stelle pazze/stanno a guardare/mentre Dio crea l'uomo e la donna/ridono di felicità/da anni luce di distanza/eppure così vicine/che i bambini pensano le si possano toccare/meraviglia e stupore per la Creazione/è il sentimento che proviamo/popolo di Sua conquista/popolo che Egli ama/ci guidi una di queste stelle/verso la Nuova Creazione/la Gerusalemme celeste/dove l'amore ispira tutte le anime beate/e non c'è più morte, nè lamento, nè pianto/Amen

94)
Occhi che ti penetrano

Occhi che ti penetrano/nell'anima, nella mente, nella coscienza/ho paura di Dio/una paura assurda/mi riconosco Sua creatura/lo temo, temo il Suo santo giudizio/le mie pupille si dilatano/alla vista di una nuvoletta/dietro la quale si nasconde un angelo/la salvezza è una perla nascosta/forse un giorno/Gesù me la farà trovare/a beneficio di tutti gli amici e i fratelli/nella fede

93)
Bagliore accecante

Un bagliore accecante/una luce immensa e diffusa/precede l'arrivo della Madonna/tra gli angeli e tra i santi/ora si è destata/la Regina degli Apostoli/per farci fare un viaggio/assieme a Lei/per non vedere le tenebre/ed esserne inghiottiti/Orsù, dunque, nostra Regina/rimuovi gli scheletri dagli armadi/sana ciò che è putrido/prega il tuo Figlio e nostro Signore/di liberarci dai lacciuoli del Male/soccorrici nella guerra/con le potenze malefiche/e donaci gioia e pace/insegnaci l'ubbidienza a Dio/come tu l'hai praticata

92)
Meravigliosa rabbia

Meravigliosa rabbia/tenacia incorruttibile/indignazione santa/contro tutto il male del mondo/sto dritto e mi sveglio/pregando la Madonna/con un Regina Coeli/il Signore mio dov'è?/nel sepolcro non c'è/dicono che è risorto/come un fiore è sbocciato nella tomba/storia d'amore infinito/che lega gli uomini a Dio/innestati nella vite/non tradiamo/fuggendo nella giungla urbana/che ci spinge a sognare/quello che non siamo/ma accettiamoci per come Dio ci ha fatto/ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà

91)
Il pazzo innamorato

Si è spogliato degli abiti dei genitori/un angelo è sceso dal Cielo per lui/gli ha ispirato ogni buona azione/gli ha donato, il Signore, una carità perfetta/è entrato nei nostri cuori/santo fra i santi/ci illumina dal Cielo/con un raggio azzurro/un arcobaleno lo saluta allegro/la speranza di vedere Dio ha illuminato i suo cammino/Caro san Francesco, prega per noi/tu che sei pazzo d'amore per Dio

90)
Il castello e l'incantesimo

Il castello che ha all'interno un labirinto/è una trappola diabolica/nella quale si cade per ignavia/Dio ci protegga da esso/e dal relativo incantesimo/la fata buona ci indica una falsa via d'uscita/Madonna miseriordia, mia gioia, mia dolcezza, mia speranza/conducimi fuori dal castello e spezza l'incantesimo/perché io possa far ritorno alla mia Itaca/o il cuore soffre invano/ricordando i giorni del Signore/quando avevo più fede/fede che poi si è indebolita/rivive il Dio vincitore all'uscita dal castello/l'incantesimo è rotto/ora gioiamo nel Signore per gli anni che ci restano da vivere/e per l'eterno tempo che ci attende nella fede

89)
Angelo custode dietro ad una nube

Sei nella mia mente/aurora mattutina che mi inondi di dolcezza/angelo custode/che fai capolino da dietro una nuvoletta/come un batuffolo di cotone/sei buffo e scaltro/aiutami in questa Quaresima/per non cedere alle insidie/della mondanità/maligna e ingannatrice/sei come un diamante in una cassaforte/ma una cassaforte che nessuno può forzare/dolce custode dell'anima mia/ti prego in eterno/conserva ciò che in me resta di buono/respingi le tentazioni del peccato/dammene la forza/nel nome della Trinità Santissima/aiutami a guadare il fiume di tenebre/per giungere intatto alla patria del Cielo/mostrami il Volto Santo di Dio/dopo questo pellegrinaggio terreno



Torna ai contenuti | Torna al menu